Moto2, Isaac Vinales prende il posto di Granado nel team Forward

Cambio in corsa in Moto2 alla vigilia del GP Austria. La Forward Racing ha infatti annunciato il divorzio con il proprio pilota Eric Granado. Il brasiliano, in testa nel campionato Superbike brasiliano, ha deciso dopo Brno con il team di non continuare più il percorso del motomondiale. Un percorso che per il campione CEV Moto2 non ha portato punti (solo un 19° posto al Mugello come personal best). Al suo posto arriva lo spagnolo Isaac Vinales, 22° alla sua terza stagione in Moto2 con 7 punti (14° in Argentina, 11° in Texas). “Non è mai bello dover annunciare la sostituzione di un pilota durante il campionato, soprattutto nel momento in cui si tratta di un ragazzo educato e professionale quale è Eric Granado”, spiega Giovanni Cuzari nella nota pubblicata dalla squadra.

“Il team tiene a ringraziarlo per la dedizione e la voglia dimostrata durante ogni Gran Premio. Purtroppo, nel momento in cui un atleta sceglie di impegnarsi in contemporanea in due Campionati, quello del Mondo e quello Brasiliano, inevitabilmente si devono creare delle priorità. Eric, attualmente, è primo in classifica nel campionato Superbike Brasiliano ed è giusto che lui si impegni maggiormente nel vincere questa sfida. Il doppio impegno non gli consente, infatti, di essere concentrato appieno sulle gare del motomondiale. Auguriamo il meglio per le sue avventure future e lo ringraziamo per la disponibilità e la diligenza sempre peculiari del suo atteggiamento, sia nel box, che in pista.”

“Granado sarà sostituito, a partire dal prossimo GP d’Austria, da Isaac Viñales al quale il team da un caloroso benvenuto”, continua il patron del team Forward. “Isaac è, attualmente, al suo terzo anno nel Campionato del Mondo Moto2, ha esperienza in sella, in quanto, durante la sua carriera, ha già corso con vari costruttori; speriamo quindi che riesca ad adattarsi velocemente alla nostra Suter MMX, che sia in grado di farne emergere il suo potenziale e possa presto battagliare in zona punti”.