Moto2, Lorenzo Baldassarri: i dati del suo schianto ad Assen

Dainese ha divulgato alcuni dati sull’incidente di Lorenzo Baldassarri ad Assen, avvenuto durante le qualifiche. La caduta ha provocato diverse contusioni e una frattura alla caviglia destra, che gli ha impedito la presenza nel GP olandese così come in quello tedesco.

Il 20enne di San Severino Marche, pilota del Forward Racing Team, si è schiantato sul circuito olandese alla curva 15, a una velocità 186 Km/h ed è stato in aria per ben 5,8 secondi, coprendo una distanza di ben 212 metri. L’impatto con il suolo è avvenuto a un’accelerazione di gravità di 15 g.

L’airbag si è attivato in 1040 millisecondi (poco più di un secondo) prima che Baldassarri venisse a contatto con il suolo.

Impressionanti i numeri di un incidente che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi.