Moto2, MV Agusta e Forward ripensano a Fenati!

Il team di Cuzari, che dal prossimo anno correrà con telai MV Agusta, pare intenzionata a reingaggiare il rider ascolano dopo il licenziamento per il gesto di Misano

Sembra incredibile, visto anche la forza con cui egli è stato allontanato. Ma tra MV Agusta, Forward e Romano Fenati sembra di nuovo esserci un spiraglio. Il rider ascolano, senza licenza fino al 21 febbraio per aver tirato il freno a Manzi nella gara di Misano, sembrava destinato ad un 2019 da spettatore. Ma la squadra di Giovanni Cuzari sembra intenzionata a riportare Fenati nel motomondiale.

Una mossa clamorosa, che però mira ad avere riscontri a livello di immagine, dando a Fenati una seconda chance per redimersi. Il paradossale è che se l’operazione andasse in porto, Romano andrebbe a finire insieme a Stefano Manzi, proprio colui che ha subito il gesto nel GP San Marino di quest’anno. Se il tutto si risolvesse in un nulla di fatto, invece, sarebbero pronte come alternative Mattia Pasini e Dominique Aegerter.

Adesso, quindi, dovremo capire come si evolveranno le cose. Fenati ha patteggiato con Federmoto ma è ancora indagato per violenza privata proprio per l’episodio sopracitato.
Se il pilota di Ascoli dovesse uscire indenne anche da questa vicenda, molto probabilmente sarà in moto per la prossima stagione. Diversamente, si dovrà capire quali misure saranno prese nei suoi confronti.