Moto2: Ritirata la licenza sportiva a Romano Fenati

Ritirata la licenza sportiva a Romano Fenati

Continuano ad arrivare le conseguenze a Romani Fenati a seguito del suo folle gesto fatto a Misano la scorsa domenica.

La FMI (Federazione motociclistica italiana) ha deciso di togliere immediatamente la licenza sportiva al pilota di Ascoli Piceno. Al pilota italiano era già arrivata da parte della Race Direction del motomondiale una squalifica per due gare. La FMI ha ritenuto che fosse poco severa tale decisione. L’ex pilota del team Snipers si potrà difendere dai suoi legali e contestare tale decisione.

Di seguito le parole della decisione presa dal Tribunale Federale:

Applica a Romano Fenati nato il 15 gennaio 1996 ad Ascoli Piceno ed ivi tesserato, tesserato e licenziato FMI con il moto club Accademia Motociclistica Italiana (della quale è anche vicepresidente) la sospensione da ogni attività sportiva e federale con conseguente ritiro della tessera no. 18069174 e licenza velocità Elite no. G05849.

Dispone l’audizione del Fenati, avvisandolo che lo stesso ha facoltà di farsi assistere da un difensore, fissando all’uopo il giorno 14 settembre 2018 alle ore 11 presso la Sala del Consiglio ubicata in viale Tiziano 74, Palazzo Coni, piano terra.”

Ritirata la licenza a Romano Fenati

Foto Alessio Piana

Romano Fenati ha detto proprio oggi al quotidiano “La Repubblica” che non correrà più nel motomondiale. Il pilota romano dichiara che ritornerà a lavorare in ferramenta con la propria famiglia.

 

About the Author

Nicoletta Floris
Ciao, mi chiamo Nicoletta. Ho vent'anni e sono una studentessa di economia appassionata al mondo del motorsport (specialmente Formula 1 e MotoGP). Blogger della pagina Instagram laragazzadelmotorsport.