Moto2, Warm Up Sepang: Locatelli a sorpresa, segue Oliveira

Il pilota ItalTrans sfrutta il progressivo asciugarsi della pista durante la sessione e firma il miglior giro. Bagnaia è 15°

Come avvenuto per il Warm Up di Moto3, anche quello di Moto2 è stato condizionato dall’acqua caduta sul tracciato prima della sessione, che ha costretto i piloti a scendere in pista senza la possibilità di stampare cronologici degni di nota.

In queste condizioni,  Andrea Locatelli (ItalTrans) si è portato al comando delle operazioni, forte del suo 2.23.985, registrato sul finale di turno, quando la pista è andata via via asciugandosi. Alle sue spalle Miguel Oliveira (KTM Red Bull Ajo) e Luca Marini (Sky Racing Team).In quarta piazza troviamo Augusto Fernandez, che precede Remy Gardner.

Marcel Schrotter, proprio sul finale, chiude 6°, precedendo Jorge Navarro. 8° e 9° sono Mattia Pasini e Pawi, mentre chiude la top ten Lorenzo Baldassarri.

Francesco Bagnaia è un po’ più staccato e si trova in 15° posizione, preceduto da Alex Marquez e Fabio Quartararo. Il compagno di squadra di Marini probabilmente ha cercato di prendere meno rischi possibili, onde evitare di creare disastri proprio alla vigilia dela gara che potrebbe incoronarlo campione del mondo.

Simone Corsi è 30° ad oltre tre secondi dalla migliore prestazione, mentre Federico Fuligni non ha neanche un tempo a referto.