Pasini escluso dalla classifica del GP di Catalunya

Il pilota italiano ha ricevuto la comunicazione dell’esclusione dalla classifica del GP di Barcellona al termine del GP del Sachsenring, gara conclusa al quinto posto dal pilota italiano.

Pasini ha quindi perso gli importantissimi 20 punti conquistati al GP di Catalunya, al termine di una gara conclusa dietro allo spagnolo Alex Marquez.

Il motivo della squalifica è stato specificato dalla DORNA con un “utilizzo di olio irregolare e fuori dalle indicazioni della FIM Moto2”. Il comunicato prosegue con la specifica degli articoli violati, che sono 2.5, 5.1 3b.
Il campione di olio era stato prelevato dalla moto di Pasini al termine delle qualifiche del GP di Catalunya, ma la comunicazione della squalifica è stata data solo al termine del GP di Germania.

Per Pasini è decisamente un ‘periodo NO’: il pilota riminese, oltre all’esclusione dal GP di Catalunya, ha preso una ‘batosta’ anche al GP di Assen per aver tagliato l’ultima chicane proprio all’ultimo giro.
In quell’occasione la direzione di gara aveva dato il terzo posto a Nakagami togliendolo a Pasini.

Per il pilota di Rimini è una vera e propria doccia fredda: adesso Mattia è scivolato in quinta posizione nella classifica del mondiale ed è lontanissimo dalle posizioni ‘che contano’.