Il team Pons annuncia Baldassarri e Barbera come piloti per la Moto2 2018

Rivoluzione nel team Pons HP 40. Dopo una stagione in cui Edgar Pons e Fabio Quartararo non hanno soddisfatto le loro attese, la squadra spagnola ripartirà nel 2018 con Lorenzo Baldassarri e Hector Barbera nell’intento di tornare alle posizioni di vertice della Moto2. Il primo è il 21enne di scuola VR46, campione della Red Bull Rookies Cup nel 2011 e pilota da diversi anni del team Forward Racing, con la quale ha ottenuto anche la sua unica vittoria del motomondiale in occasione di Misano 2016. Il secondo è l’attuale pilota dell’Avintia MotoGP che dovrà lasciare sia il team che la classe regina (dopo 8 anni) per l’assenza di posti liberi. Per lo spagnolo è un ritorno al team in cui lo ha lanciato allora nella 250cc.

“Non sono riuscito a raggiungere gli obiettivi che volevo in MotoGP, per questo quando ho visto l’offerta di Sito Pons non ci ho pensato 2 volte.” – ha commentato Barbera“Vorrei ringraziare l’Avintia per avermi facilitato la cessazione del contratto. Ora sono motivato per questo nuovo progetto, ho l’esperienza e sono pronto sia fisicamente che mentalmente. Ringrazio Sito e il suo team per la fiducia riposta in me e ho l’intenzione di ripagarli in pista”. Anche Baldassarri non vede l’ora: “Voglio ringraziare Sito Pons e VR46 per avermi dato questa nuova opportunità. Non vedo l’ora di iniziare a lavorare insieme, ma prima devo concentrarmi sulla stagione attuale per chiuderla con i migliori risultati possibili”.