Telaio Suter e nuovi piloti per il team Forward

Svelata a Milano la nuova Suter con la quale il Team Forward Racing prenderà parte al mondiale Moto2 2017. La scuderia “guidata” da Giovanni Cuzari, cambierà moto e piloti. Stefano Manzi, in arrivo dallo Sky Racing Team VR46 ed Eric Granado, vincitore del campionato europeo Moto2 nel 2017 (Cev), campione della Superbike brasiliana.Tra le novità del team italiano, non c’è soltanto una rinnovata line up dei piloti, e una nuova livrea, molto elegante, legata alla storica combinazione di colori, arancio-grigio-nero; ma anche il telaio, da Kalex si passerà a Suter.

Manzi e il brasiliano Granado avranno a disposizione due moto molto competitive, in uno dei team migliori del mondiale. Lo sviluppo del telaio Suter, avrà grande importanza anche in vista del prossimo anno; nel 2019 la classe intermedia abbandonerà lo storico 4 cilindri Honda per passare al 3 cilindri Triumph.

Siamo ovviamente entusiasti di questa stagione ricca di novità, a partire dai piloti, con i quali sono convinto potremo crescere molto, fino ad arrivare al main sponsor 4:20TheClub.com.” ha dichiarato Cuzari.

Emozione ed attesa per il giovane Stefano Manzi, pilota della VR46 Accademy: “Sono molto contento di entrare a far parte del Team Forward. Il progetto 2018  è davvero interessante, ed esserne protagonista mi rende realmente felice. Sarà una stagione piena di novità, dove mi impegnerò a crescere come pilota e anche a migliorare me stesso.”

Sono veramente molto contento di avere la possibilità di tornare nel mondiale Moto2 dopo aver vinto il titolo Europeo. Il valore aggiunto è quello di rientrare in questo mondo con una squadra professionale e competente come Forward. Ho avuto modo di conoscere i ragazzi del box e devo dire che mi trovo molto bene con loro, quindi non vedo l’ora di tornare in pista“. Ha dichiarato il campione europeo in carica.