Test Jerez 2019, Day 2 – Marquez e Canet spiccano in Moto2 e Moto3

Dopo l’Italia, è la Spagna a comandare i test di Jerez per le classi Moto2 e Moto3. Nella classe di mezzo, è Alex Marquez ad aver segnato il miglior tempo giornaliero di 1:41.208 con la Kalex della Marc VDS. Il crono, comunque sotto di 6 decimi alla Pole del 2018, è superiore a quello fatto segnare nella giornata di ieri da Luca Marini, oggi quinto con il team Sky VR46.

Al secondo posto per quest’oggi c’è il sudafricano Brad Binder con la KTM, mentre al terzo segue un sorprendente Jorge Navarro con la Speed Up. Lorenzo Baldassarri chiude in quarta posizione davanti a Marini, mentre in sesta c’è Sam Lowes. Settimo posto per Remy Gardner, seguono Marcel Schrotter e Xavi Vierge. Chiude la top 10 il rookie Enea Bastianini, poi abbiamo 12° Bulega, 16° Di Giannantonio, 23° Corsi, 26° Bezzecchi, 27° Locatelli, 28° Manzi.

Nella classe cadetta, invece, Aron Canet mette a segno il miglior tempo complessivo con un 1:46.455 con la KTM del team di Max Biaggi. Segue il spagnolo Jaume Masia al secondo posto, terza posizione invece per il nostro Tony Arbolino. 4° Lorenzo Dalla Porta, in quinta posizione abbiamo Marcos Ramirez, seguoni i suoi connazionali Alonso Lopez e Sergio Garcia. 8° Ayumu Sasaki, 9° Dennis Foggia, chiude la top 10 Ai Ogura. 11° Antonelli, 14° Fenati, 18° Vietti, 24° Migno, 28° Rossi.

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)