Test Jerez 2019 Moto2/Moto3: Pasini torna in pista!

Mattia in Petronas al posto dell’infortunato Pawi, nuovi componenti per KTM

Dopo la MotoGP ieri, piloti e squadre di Moto2 e Moto3 sono scese in pista a Jerez per la giornata di test a loro dedicata. Tra i piloti presenti oggi sul circuito, quello sotto i riflettori è stato sicuramente Mattia Pasini, che dopo aver sostituito Jake Dixon a Jerez sarà chiamato già da Le Mans a prendere il posto di Khairul Idham Pawi nel team Petronas. Per il nostro rider quindi oggi è stata un’occasione per riprendere la confidenza con il telaio Kalex dopo la brevissima esperienza con la KTM del team Angel Nieto.

A proposito di KTM, la casa austriaca è stata quella con più novità portate di tutte sia nella classe cadetta che in quella intermedia. Nella Moto3 sono state provate delle nuove sospensioni sulla moto di Aron Canet, mentre nella Moto2 i piloti del team Tech 3 Bezzecchi e Oettl hanno provato nuove parti quali telai e forcelle.

Novità anche da parte MV Agusta: il team Forward ha fatto provare a Manzi ed Aegerter un nuovo telaio e forcellone con l’obiettivo di recuperare il gap con le squadre più titolate della classe. Infine, per entrambe le classi, la Dunlop ha portato un nuovo pneumatico posteriore, così da permettere ai piloti di prendere confidenza con la nuova mescola e raccogliere prezioso feedback.

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)