Test Jerez Day 1: Bagnaia vola in Moto2, Canet il più veloce in Moto3

L’ultima chiamata prima del via in Qatar. Anche le classi Moto2 e Moto3 sono chiamate alle decisioni finali nell’ultima sessione di test a Jerez. La prima giornata è stata vissuta all’insegna dell’incertezza. Il meteo non è stato clemente e ha regalato pioggia che ha scompigliati i piani dei team.

Moto2

In Moto2, infatti, è stata praticamente costretta a saltare la terza sessione pomeridiana per via del maltempo. I tempi comunque ci sono stati: al primo posto abbiamo il nostro Pecco Bagnaia con il 1:42.434. Il rider dello Sky VR46 precede lo spagnolo Iker Lecuona, secondo per due decimi e il rookie italiano Romano Fenati, in terza piazza.

4º posto per Alex Marquez (3 decimi di distacco), dietro di lui c’è Lorenzo Baldassarri. 7º Luca Marini, 8a la KTM con Miguel Oliveira, 12º Mattia Pasini. Assente il campione Moto3 Joan Mir per un infortunio in allenamento.

Moto3


Nella classe cadetta, invece, hanno praticamente girato quasi sempre sul bagnato, salvo nella seconda sessione. Il più veloce è stato Aron Canet con un 1:46.642, subito dietro di lui il suo ex-compagno Enea Bastianini.

A mezzo secondo troviamo Marco Bezzecchi in terza posizione davanti agli spagnoli Alonso Lopez e Jorge Martin. A chiudere la top 10 troviamo Lorenzo Dalla Porta e Andrea Migno davanti proprio al loro connazionale Nicolò Bulega.