Bastianini protagonista sul bagnato nel warm up

Condizioni di bagnato hanno caratterizzato la sessione di warm up della Moto3. A spuntarla nel finale è stato Enea Bastianini con il crono di 1’58.608.

2° è Tatsuki Suzuki a 2 decimi dalla vetta, a precedere Bezzecchi e Rodrigo. Fabio Di Giannantonio termina 5°, davanti a Norrodin, sempre protagonista sul bagnato; Martin è 7° davanti a Canet e Mcphee. 10° il rookie Yurchenko a più di un secondo da Bastianini.

Indietro l’autore della pole position, Tony Arbolino che ha preferito non prendere rischi concludendo 18°. Antonelli termina 13° davanti a Dalla Porta; 17° Andrea Migno. Faticano anche in queste condizioni i piloti dello Sky Racing Team VR46: Dennis Foggia è 20° davanti a Bulega 21°.

Condizioni ancora incerte per quel che riguarda la gara, anche se dovrebbe disputarsi con buona probabilità su asfalto bagnato.