GP Repubblica Ceca: Mir vince in Moto3 anche nel caos di Brno, 2° Fenati

In una gara pazza decisa dalle condizioni meteo e dalla strategia dei piloti ci sono stati piloti che hanno avuto il loro momento di gloria. Ma alla fine è stato sempre Joan Mir a spuntarla conquistando la vittoria nel Gran Premio della Repubblica Ceca con degli ultimi giri pazzeschi. Battuto ancora una volta un Romano Fenati che fa comunque un’ottima gara chiudendo in seconda posizione ma che vede la testa del campionato allontanarsi sempre di più.

Un grandissimo 3° posto in rimonta per un Aron Canet partito dalla sesta fila, a seguire Bo Bendsneyder e Juanfran Guevara. 6° John McPhee, settima posizione per Marcos Ramirez, poi a chiudere la Top 10 Tatsuki Suzuki, Adam Norrodin e Atiratphuvapat. Bilancio misto per gli altri italiani: Andrea Migno chiude 11°, mentre la wild-card Dennis Foggia conquista i suoi primi 2 punti nel motomondiale con un buonissimo 14° posto!

Tutti gli altri fuori dai punti: 16° Arbolino, 17° Bastianini, 19° Dalla Porta, 21° Di Giannantonio, 22° Bezzecchi, 23° Bulega, 24° Antonelli e 25° Pagliani. Il poleman Gabriel Rodrigo cade all’ultimo giro al termine di una gara molto difficile. Caduti insieme al primo giro anche Jules Danilo e Maria Herrera.

CLICCA QUI PER I RISULTATI DEL GP REPUBBLICA CECA MOTO3

CLICCA QUI PER LE CLASSIFICHE AGGIORNATE DEL MONDIALE MOTO3