Martin primo ma viene penalizzato, McPhee in pole!

Le qualifiche del Gran Premio d’Italia del motomondiale, categoria Moto3, saranno ricordate negativamente da Jorge Martin: il pilota del Gresini Racing ha infatti firmato la pole position, la quarta della sua stagione, ma domani prenderà il via dalla tredicesima posizione perché in un settore non ha rispettato il limite imposto di non superare il 110% del proprio best lap.
Lo spagnolo, che aveva siglato la pole in 1’57”176, ha quindi dovuto cedere il posto a John McPhee, che ha preceduto di una manciata di millesimi Joan Mir.
Chiuderà la prima fila Fabio Di Giannantonio con la sua moto messa in pista dal team Gresini Racing.

In seconda fila troveremo Nicolò Bulega seguito da Juanfran Guevara e da Romano Fenati. A proposito di Nicolò Bulega non possiamo non parlare dell’impressionante caduta del pilota italiano al Correntaio, caduta in cui è stato anche colpito dalla sua moto. Fortunatamente Bulega si è subito rialzato ed è tornato in pista, quindi sembra che la caduta non abbia avuto grosse conseguenze.
In terza fila troviamo Marcos Ramirez, Bo Bendsneyder e Tatuski Suzuki, rispettivamente con due KTM ed una Honda.
Quarta fila per Jules Danilo, che precede Niccolò Antonelli ed Andrea Migno. Come tutti quelli che li hanno preceduti, anche loro hanno recuperato una posizione per la penalità inflitta a Martin.

Gli altri italiani sono un pò attardati, con Bastianini, Pagliani e dalla Porta rispettivamente in diciassettesima, diciottesima e diciannovesima posizione.
Ventiduesima e ventiquattresima posizione per Arbolino e Bezzecchi mentre, Edoardo Sintoni è soltanto ultimo (trentunesimo tempo per lui) con la sua Mahindra.