Moto3 Austin QP: Antonelli torna in pole dopo un anno!

Grande prestazione di Niccolò Antonelli che conquista la pole in una qualifica bagnata davvero complicata: seconda posizione per Fernandez davanti a Rodrigo

Dopo la tempesta che ha costretto la Direzione Gara a cancellare la terza sessione di prove libere, la Moto3 è potuta finalmente scendere in pista per il turno di qualifiche.

Niccolò Antonelli conquista una pole bagnata e incerta fino all’ultimo, davanti a Raul Fernandez e Gabriel Rodrigo, che completano la prima fila.

Ad aprire le danze è stata come al solito la Q1, nella quale abbiamo avuto diverse cadute: Tom Booth Amos, Darryn Binder e Kaito Toba sono stati vittima della pioggia insieme a Vicente Perez, il quale ha preso una bella botta ed è stato portato via in barella.

La caduta non ha comunque fermato Darryn Binder, primo pilota nella lista dei tempi; il sudafricano ha saputo interpretare da subito alla perfezione la pista bagnata e ha stampato un super tempo, davanti a Jaume Masia, Raul Fernandez e Marcos Ramirez in una emozionante Q1 dove l’ultimo giro è stato fondamentale.

Nessuna chance per il leader del mondiale Kaito Toba, caduto durante il suo ultimo tentativo e fuori dalla Q2.

E’ arrivato poi il momento della qualifica decisiva, dove Niccolò Antonelli è stato velocissimo a prendere confidenza con la pista e conquistare la pole position davanti a Raul Fernandez, bloccato nel traffico durante il suo ultimo giro, e Gabriel Rodrigo.

Seconda fila aperta da Jaume Masia, Darryn Binder e Aron Canet, scivolato durante il suo ultimo tentativo mentre era impegnato in una tornata molto veloce.

Settima posizione per Tatsuki Suzuki, seguito da John McPhee e Alonso Lopez, mentre in quarta fila ci sono Marcos Ramirez, Lorenzo Dalla Porta (vittima di una piccola caduta durante il suo ultimo tentativo) e Romano Fenati.

Di seguito la lista completa dei tempi