Moto3 Austria, Prove 3: Tony Arbolino prenota la pole

Il pilota italiano precede McPhee e Dalla Porta nel terzo turno di prove libere

A prendere il comando delle operazioni nella sessione conclusiva di prove libere al Red Bull Ring è Tony Arbolino. Il pilota italiano è riuscito a staccare un 1’35.778 con il quale ha preceduto di oltre mezzo secondo John McPhee e Lorenzo Dalla Porta, autore del terzo miglior crono. Qualche millesimo più staccata troviamo la seconda KTM del team Leopard, quella di Marcos Ramirez. Quinto Niccolò Antonelli, a precedere il giapponese Ai Ogura e Celestino Vietti, scivolato in settima piazza. In top ten c’è spazio anche per Toba, Canet ed il kazako Yurchenko.

Soltanto 13° Dennis Foggia; ancor peggio è andata però ad Andrea Migno, 16°. Romano Fenati è 19° (VNE Snipers), 25° Riccardo Rossi, 29° Stefano nepa. 23° Deniz Oncu, iscritto come wild card con Red Bull KTM Ajo; più staccato il pilota di casa Maximilian Kofler, in pista con la terza KTM del Sama Qatar Angel Nieto Team.