Moto3, FP3: Giro monstre di Bezzecchi, 4 italiani nei primi 5!

Dopo un inizio di turno un po’ in sordina, dove probabilmente sono state fatte delle prove in ottica gara, Marco Bezzecchi ha deciso di affilare le armi. Il pilota del team Redox PruestelGP è l’unico ad abbattere il muro dell’1.58 firmando un 1.57.961. La peculiarità principale del giro è il fatto che sia stato fatto senza scie, segno che Bezzecchi si trova a suo agio ed è pronto a candidarsi per un posto quantomeno in prima fila.

Confermano quanto di buono visto ieri i piloti del team Leopard; Enea Bastianini chiude subito dietro al leader della FP3, staccato di quasi tre decimi, mentre il compagno di squadra, Lorenzo Dalla Porta, sigla il 5° tempo, distante sei decimi dalla vetta.

In terza posizione troviamo Niccolò Antonelli, in grande ripresa questo fine settimana. L’alfiere di Paolo Simoncelli fa segnare come miglior prestazione un 1.58.401, quattro decimi più lento rispetto alla miglior prestazione.

Sesta piazza per l’attuale leader del mondiale, Jorge Martin, ad un secondo dal più diretto rivale alla corsa per il titolo. Per il centauro di Gresini un po’ di traffico sul finale di sessione che probabilmente non ha garantito allo spagnolo un giro pulito, ma ancora una volta sarà il favorito numero uno per la pole position.

Chiude 10° Nicolò Bulega dopo un turno che lo ha visto saltare in cima alla lista dei tempi in un paio di occasioni; il distacco è di oltre un secondo, così come per il suo compagno di squadra, Dennis Foggia, 13° dopo la bandiera a scacchi.

Subito dietro al pilota dello Sky Racing Team abbiamo Tony Arbolino e Andrea Migno; i due sono separati da un millesimo appena e sono stati protagonisti soprattutto ad inizio sessione nella quale sono stati spesso in top 10.

Continua a fare fatica invece Fabio Di Giannantonio; il romano non va oltre la 17° posizione a quasi un secondo e mezzo dal capoclassifica Marco Bezzecchi.

Chiude la classifica Stefano Nepa, ultimo in 2.01.171 a tre secondo dalla vetta.