Moto3, GP Austria: Bezzecchi vince davanti a Bastianini e ad un Martin guerriero

Marco Bezzecchi vince il GP Austria e allunga nel mondiale Moto3. Una gara perfetta per il rider italiano che, partito dalla Pole, non sbaglia niente e riesce nel finale a distanziare i suoi rivali. Onore però anche ad un Jorge Martin sontuoso che, da vero guerriero, riesce a prendersi il podio con la terza posizione. Un week-end da incorniciare per il pilota spagnolo che riesce a limitare al minimo i ‘danni’ e a tenersi a soli 12 punti di distanza dal leader Bezzecchi.

In seconda posizione abbiamo un grandissimo Enea Bastianini che riesce a rimontare dalle retrovie dopo una partenza non brillante. Albert Arenas, Lorenzo Dalla Porta e Jaume Masia finiscono fuori dal podio in una lotta che ha visto quest’ultimo protagonista. Nelle ultime due curve, mentre Masia cercava il suo primo podio di carriera, lo spagnolo si fa superare prima da Bastianini e poi da Martin con un contatto all’ultima curva.

L’episodio è stato notato dalla direzione gara, ma giustamente senza sanzioni. In settima posizione abbiamo Ayumu Sasaki, a seguire Gabriel Rodrigo e Tony Arbolino. A chiudere la top 10 c’è Aron Canet, mentre Fabio Di Giannantonio finisce 11° dopo un finale deludente. Fuori dai punti gli altri italiani: 22° Antonelli, 23° Bulega, 26° Foggia, 27° Nepa, OUT Migno.