Moto3 GP Giappone: Mir campione del mondo se…

Stiamo per dare il via al famoso trittico asiatico che il motomondiale ci offre da diversi anni ormai. 3 gare in 3 settimane a Motegi, Phillip Island e Sepang. E poi il gran finale a Valencia. Ma in una classe il titolo potrebbe essere assegnato già in Giappone. Nella Moto3 infatti, Joan Mir comanda la classifica con 271 punti. Gli unici piloti rimasti aritmaticamente in corsa, ossia Romano Fenati ed Aron Canet, hanno uno svantaggio rispettivo di 80 e 98 punti. E mancano ancora 4 gare alla fine e 100 punti da assegnare. Inoltre c’è da considerare che Mir è in vantaggio sulle vittorie rispetto ai suoi rivali (8 contro le 2 di Fenati e le 3 di Canet). Comunque sia, il suo coronamento pare ormai inevitabile. L’unico dubbio è capire in quale Gran Premio otterrà la certezza aritmetica.

Detto questo, ecco tutte le combinazioni con le quali Joan Mir può aggiudicarsi il titolo iridato già a Motegi:

  • Mir finisce almeno 2°
  • Mir finisce 3° e Fenati non vince
  • Mir finisce 4°/5° e Fenati non va oltre il 3° posto
  • Mir finisce 6°/7°/8° e Fenati non va oltre il 4° posto
  • Mir finisce 9°/10° e Fenati non va oltre il 5° posto
  • Mir finisce 11° e Fenati non va oltre il 6° posto
  • Mir finisce 12° e Fenati non va oltre il 7° posto
  • Mir finisce 13° e Fenati non va oltre l’8° posto
  • Mir finisce 14° e Fenati non va oltre il 9° posto
  • Mir finisce 15°, Fenati non va oltre il 10° posto e Canet non vince
  • Mir finisce fuori dai punti, Fenati non va oltre l’11° posto e Canet non vince