Moto3, GP Repubblica Ceca: Masaki sorprende tutti e si prende le FP2.

Dal nulla spunta il Giappone con Kazuki Masaki. Il nipponico della RBA si prende le FP2 Moto3 di Brno con un 2:09.288, un tempo secondo solo a quello di Phillip Oettl nelle FP1. Il tedesco è stato uno dei pochi a non aver migliorato il tempo della prima sessione ed è 10° nella FP2. Dietro a Masaki abbiamo Aron Canet in seconda posizione davanti al trio di italiani composto da Nicolo Bulega, Lorenzo Dalla Porta e Fabio Di Giannantonio.

A seguire abbiamo il malese Adam Norrodin in sesta posizione, poi l’argentino Gabriel Rodrigo per la settima. 8° posto per Kaito Toba, 9° Jakub Kornfeil, chiude la top 10 Oettl. Gli altri italiani: 11° Andrea Migno, 12° Marco Bezzecchi, 17° Niccolò Antonelli, 19° Dennis Foggia, 20° Enea Bastianini, 23° Tony Arbolino, 29° Stefano Nepa. Non è sceso in pista Jorge Martin a causa dell’incidente in FP1 che lo costringe a saltare il week-end di Brno.