Moto3, GP San Marino: Dalla Porta vince, Bezzecchi va giù e regala la leadership a Martin!

Un finale pazzesco per la gara Moto3 di Misano. A vincere è uno straordinario Lorenzo Dalla Porta che si prende la sua prima vittoria nel motomondiale. La giusta ricompensa per il rider Leopard che l’ha spuntata in una corsa in cui la strategia è stata rimpiazzata con l’azione in pista. Ed infatti a farne le spese di queste lotte selvaggie è stato Marco Bezzecchi, che al penultimo giro va in high-side e, centrato da un incolpevole Martin, cade e butta via la leadership mondiale. Ora a comandare in Moto3 è proprio Jorge Martin che, grazie al 2° posto di oggi, è davanti a Bezzecchi di 8 punti.

Tanta fortuna per il rider spagnolo, senza nulla togliere alla sua buona condotta di gara ad attendere gli ultimi giri. Chiude il podio un Fabio Di Giannantonio un po ‘falloso’ che ha rischiato di cadere e di tirare giù gli altri piloti. Questo purtroppo è successo a Enea Bastianini e Nicolo Bulega, che finiscono la gara nei primi giri dopo essere rimasti coinvolti nel maxi-incidente che ha fatto fuori anche Jaume Masia, Aron Canet e Ayumu Sasaki. Gli ultimi due sono quelli che ne sono usciti peggio, e attualmente sono al centro medico per controlli.

Al 4° posto troviamo l’argentino Gabriel Rodrigo, a seguire Jakub Kornfeil. Sesta posizione per Albert Arenas, in settima abbiamo un fantastico Dennis Foggia al suo miglior piazzamento stagionale. 8° Darryn Binder, 9° Andrea Migno, chiude la top 10 Niccolò Antonelli. 11° Tony Arbolino, 16° Stefano Nepa, 19° Yari Montella e 21° Kevin Zannoni autore di una caduta nei primi giri. Giù anche Alonso Lopez, John McPhee e Tatsuki Suzuki.