Moto3, GP Spagna: Martin conquista la Pole a Jerez, prima fila per Di Giannantonio

Come da pronostico, Jorge Martin partirà in Pole Position per il GP Spagna Moto3. Lo spagnolo del team Gresini è stato autore a Jerez sia di un giro fantastico (1:46.193) che di un’ottima strategia nel fare il tempo prima degli ultimi minuti, a pista libera. Il suo compagno di squadra Fabio Di Giannantonio è comunque autore di un buon 3° posto, che vuol dire partire in prima fila. In mezzo alle due Honda c’è la KTM di Phillip Oettl.

In una seconda fila tutta italiana ci saranno Niccolò Antonelli, Marco Bezzecchi e Andrea Migno, mentre in terza fila avremo il rookie Alonso Lopez, Enea Bastianini e Lorenzo Dalla Porta. Quarta fila per Tatsuki Suzuki, Kaito Toba e un buon Dennis Foggia, mentre in quinta fila troviamo Makar Yurchenko, Kazuki Masaki, e un deludente Aron Canet. Gli altri italiani: 21° Tony Arbolino e 22° Nicolo Bulega.

Da registrare in questa sessione la caduta spaventosa di Darryn Binder. Il sudafricano, con la sua KTM è andato a tamponare in percorrenza di curva 4 un’altra moto, ed è finito a terra dolorante. Una volta portato al centro medico, al sudafricano gli hanno diagnosticato una dislocazione della spalla sinistra. UNFIT e week-end finito per il rider del Team Ajo. Caduta paurosa nel finale anche per Gabriel Rodrigo, con la moto distrutta ma con l’argentino che fortunamente sta bene.