Moto3, GP Spagna: Oettl vince a sorpresa davanti a Bezzecchi, OUT Martin e Canet!

Che gara incredibile! Il GP Spagna della Moto3 ci ha regalato quella che può essere candidata a gara dell’anno per la classe cadetta. A vincere sul circuito di Jerez non è nè un italiano e nè uno spagnolo. E’ il tedesco Phillip Oettl che approffita degli episodi della gara per andare a prendersi la sua prima vittoria di carriera. L’inno tedesco risuona così sul podio del motomondiale un anno e 9 mesi dopo Brno 2017 (vittoria di Jonas Folger in Moto2). Subito dietro troviamo un Marco Bezzecchi che, nonostante la vittoria sfumata, riesce a coronare la sua grande prestazione con la leadership del mondiale Moto3! Infatti il rider della PrustelGP sale a 63 punti, +8 su un Martin che oggi ha registrato il suo primo zero della stagione.

Tutto si decide a 4 giri dalla fine: A battagliare per le posizioni da podio sono Martin, Bastianini, Canet, Arbolino e Oettl. Aron Canet, che aveva rimontato dal centro classifica, prova l’attacco sul suo connazionale Jorge Martin in curva 6, ma sbaglia entrata e finisce per travolgere sia lo spagnolo che gli italiani Enea e Tony. Martin si lascia andare alla sua furia su Canet, mentre Oettl approffita del distacco che aveva su Bezzecchi per andarsi a prendere la bandiera a scacchi.

Sull’ultimo gradino del podio ci sale un Marcos Ramirez che ritorna in Top 3 dopo aver beffato all’ultimo giro il rookie Alonso Lopez. Tanto di cappello comunque per il 4° posto del giovane pilota spagnolo. Da notare: è il primo podio senza rider Honda da Valencia 2016 (anche lì, tutte KTM a podio). A seguire abbiamo Jaume Masia in quinta posizione. 6° Tatsuki Suzuki, a seguire un Fabio Di Giannantonio non molto bravo a sfruttare le opportunità in gara. Ottava posizione per Jakub Kornfeil, 9° Kaito Toba e 10° Niccolò Antonelli. A punti anche Andrea Migno in tredicesima posizione, mentre Dennis Foggia e Lorenzo Dalla Porta si sono ritirati per una mega carambola al primo giro che ha messo fuori gioco anche John McPhee e Jeremy Alcoba.