Moto3 Le Mans FP2: Ai Ogura sorprende e conquista la vetta!

Il pilota dell’Honda Team Asia si mette davanti a tutti nella seconda sessione di prove libere dopo essere riuscito a conquistare la top 10 nelle FP1. Lo segue il duo di Simoncelli

Ottima sessione per Ai Ogura dopo una mattinata positiva nella quale ha ottenuto la top 10 durante la prima sessione di prove libere; il pilota dell’Honda Team Asia è stato il pilota più veloce in pista nelle FP2 in 1.42.147.

Dietro di lui troviamo il duo Sic58 Squadra Corse, con Niccolò Antonelli davanti al compagno di squadra Tatsuki Suzuki; grande spavento per il giapponese a fine turno dovendo evitare la moto di Lorenzo Dalla Porta caduto davanti a lui durante l’ultimo giro.

Dopo essere rimasto fuori dai 14 al mattino, Andrea Migno si riscatta in questo pomeriggio e ottiene il 3° tempo, appena 5 millesimi più lento di Suzuki e 17 millesimi più veloce di Albert Arenas, ultimo vincitore del GP di Francia per quanto riguarda la Moto3.

Non è stata sicuramente la sessione che Aron Canet si aspettava, con lo spagnolo che è stato vittima di una piccola caduta, riuscendo comunque a terminare in 7° posizione; il pilota del Max Racing Team deve ancora trovare la massima confidenza con la moto e la pista ed è davanti a Gabriel Rodrigo e Raul Fernandez, i quali sono appena quattro decimi più lenti di Ogura.

Dennis Foggia, Masaki, Lorenzo Dalla Porta, Kaito Toba e Romano Fenati sono gli ultimi piloti che attualmente hanno un posto in Q2, con grandi chance di mantenerlo, vista la pioggia prevista nella giornata di domani. Turno complicato sia per Dalla Porta, caduto due volte, e Fenati, portato al centro medico dopo una caduta a metà sessione; per fortuna le condizioni di Romano non destano preoccupazione e il pilota del team Snipers sembra aver preso solo una bella botta.