Moto3: Obiettivo titolo per Canet ed il Max Racing Team

Il Max Racing Team, nato dalla collaborazione tra Max Biaggi e Peter Öttl (padre di Philipp), sarà al via dalla prossima stagione nella cilindrata minore. Un team capitanato da grandi figure del motociclismo che ospiterà nei box un altro grande pilota: Aron Canet. Lo spagnolo, già autore di tre vittorie nel campionato, sarà alla quarta stagione in Moto3 e considerando il passaggio di tanti suoi colleghi in Moto2 è sicuramente il favorito per la conquista del titolo.

“Canet è un buon pilota”, afferma Max. “Nel 2018 il suo rendimento è stato piuttosto altalenante. Se riuscissimo a dargli una certa stabilità e consistenza, allora potrà lottare per il titolo”. In merito all’ingaggio dello spagnolo, l’ex pilota Superbike ha dichiarato: “Penso che sia stata la decisione giusta per esordire nel motomondiale. Stavamo cercando un pilota talentuoso e sapevamo che Canet avrebbe cambiato la squadra. Così abbiamo lavorato (con Peter ndr) per prenderlo”.

Biaggi non riserverà però tutto il suo tempo nel seguire il nuovo progetto Moto3, bensì continuerà a portare avanti il suo principale impegno di ambasciatore del marchio Aprilia.