Romano Fenati riparte dalla Moto3: nel 2019 in pista con il team Snipers

Manca ancora l'uffcialità, ma con ogni probabilità l'ascolano tornerà a competere nel mondiale con il team Snipers

Dopo quanto accaduto a Misano, sembrava impensabile che Romano potesse trovare ancora spazio nel mondiale. Tra licenziamenti, rotture contrattuali e pesanti squalifiche il destino di Fenati sembrava ormai lontano dal mondo delle corse; eppure l’ascolano è riuscito a trovare un punto da cui ripartire per provare a rilanciare la sua carriera. Nel 2019 tornerà in pista con la Honda del team Snipers in Moto3. Sarà la stessa scuderia di Cecchini che lo aveva licenziato in seguito al fattaccio di Misano, a riportarlo in pista nella classe leggera.

Secondo quanto riportato da Sky Sport, Romano dovrebbe affiancare l’italiano Tony Arbolino nel team Snipers, correndo con i colori biancorossi del Title Sponsor OCTO Telematics. Resta da vedere cosa farà Makar Yurchenko: il kazako era già stato annunciato dal team italiano per disputare la stagione 2019, ma al momento sembrerebbe essere tagliato fuori dai piani della squadra italiana per il prossimo anno.

L’ascolano però deve attendere ancora: potrà tornare in sella alla Honda soltanto dal 21 febbraio 2019, termine in cui cadrà la squalifica.