WUP Argentina Moto3: McPhee davanti dopo la bandiera rossa

Il britannico conquista l’ultimo turno prima della gara dopo una bandiera rossa causata da un incidente che ha visto coinvolti Masia e Sergio Garcia

La pioggia tanto attesa e temuta è arrivata nella notte, cambiando parzialmente le carte in tavola nell’ultimo turno di prove della Moto3, condizionato da un incidente tra il poleman Jaume Masia e Sergio Garcia, che ha provocato una bandiera rossa.

Alla ripresa delle operazioni, John McPhee è stato il più veloce, girando sei decimi più veloce di chiunque altro; Kaito Toba, 2°, paga infatti un distacco di poco più di mezzo secondo, mettendosi dietro Gabriel Rodrigo, 3°.

Primo sopra il muro dell’1.50 nonché quarto in classifica è Tony Arbolino, che precede Aron Canet e il compagno di squadra Romano Fenati.

Settima posizione per Alonso Lopez, che si mette alle spalle Tatsuki Suzuki ed Ayumu Sasaki, mentre Jakub Kornfeil chiude la top ten.

Rimane dunque ancora l’incertezza climatica per una gara di Moto3 che potrebbe essere ancora una volta molto particolare.

Di seguito la lista dei tempi