Abraham con il team Aspar MotoGP nel 2017

Il pilota ceco Karel Abraham andrà ad accasarsi al team Aspar Ducati la prossima stagione, completando ufficialmente le line up di piloti del 2017.

Arrivato in MotoGP nel 2011 in sella alla moto del team AB Cardion Motoracing, team di proprietà del padre, è rimasto in questo team fino al 2015. Per lui, il miglior risultato è stato il settimo posto, risultato ottenuto ben tre volte.
Al termine della stagione 2015 ha firmato un contratto con la BMW per passare in Superbike nella stagione 2016, stagione in cui è stato anche pilota di sviluppo della KTM.

Il pilota ceco correrà con una Ducati Desmosedici GP15, ma il team sta facendo pressione alla casa di Borgo Panigale per ottenere almeno una moto del 2016.

La coppia di piloti del team Aspar per il 2017, quindi, sarà formata da Alvaro Bautista e Karel Abraham.
Dopo la firma di Bautista, i piloti più quotati per occupare il box del team Aspar erano Eugene Laverty e Yonny Hernandez, ma il pilota irlandese ha deciso di tornare in Superbike con Aprila, per tentare di conquistare il titolo mondiale che gli era sfuggito di un soffio qualche anno fa.

Dopo la firma del contratto, Abraham ha dichiarato: “Sono davvero felice di tornare in Ducati: è la mia moto preferita ed è la moto della mia prima stagione, che per me è stata la migliore. E’ davvero un onore fare parte di questo team, guidato da persone rispettate nel paddock e molto professionali. Il team ha degli ottimi rapporti con la casa madre, quindi mi aspetto di avere una moto molto competitiva e di portare ottimi risultati!”