Al 2019 il via alla Moto-e World Cup, sarà l’italiana Energica a fornire le moto!

Sulla falsa corrente della FIA con la Formula E, anche la FIM ha preso la direzione ‘green’ o ‘full-electric’. Nel 2019 infatti, ci sarà il semaforo verde per la Moto-e World Cup, la prima serie per moto elettriche che farà da ‘contorno’ al motomondiale. La DORNA ha annunciato che a fornire le moto ai futuri piloti sarà Energica, casa italiana di Modena. Essa è stata la creatrice della prima moto da corsa elettrica italiana (la Ego) e ha aperto un trend che si è espanso in tutto il mondo motociclistico. Per la Moto-e, Carmelo Ezpeleta spera che Energica possa portare una versione più prestazionale della attuale Ego, pur rimanendo a zero consumi.

“Siamo orgogliosi di essere stati scelti dalla DORNA, siamo già impegnati in questo progetto.” – ha detto Livia Celolini, CEO di Energica Motor Company. – “A portarci qui è stata la passione per i motori, è quella che ci ha permesso di costruire veicoli da sogno nel cuore della Motor Valley italiana, a Modena. Abbiamo portato il settore elettrico ad alto livello. Il nostro reparto R&D è sempre focalizzato sulle nuove tecnologie e sulle loro applicazioni pratiche. La nostra storia viene dalle corse e la passione che deriva da questo settore non è mai svanita. La Moto-e è un progetto eccellente.”