Andrea Dovizioso: “Qui c’è molto equilibrio, sarà fondamentale salvaguardare le gomme”

Che inizio per Ducati e per Andrea Dovizioso. Il venerdì di prove a Losail ha confermato che il forlivese e la casa bolognese sono in grande spolvero con i loro tempi sul giro secco e sul loro passo gara. Se si aggiunge che ci sono tre GP18 nelle prime 4 posizioni con Petrucci 2° e Lorenzo 4°, diventa normale indicare la Ducati (e Dovizioso) favorita per la vittoria.

Ma ‘Desmodovi’ non si monta la testa. “Oggi è come i test” – dice il #04“I tempi in classifica dicono una cosa, ma i valori cronologici ne dicono cose differenti. Valentino ad esempio non sembra più cosi forte, e invece lo è come negli anni passati. Anche io lavoro più sul passo gara che in qualifica, non conta nulla fare un giro veloce se poi sei lento in gara.”

“Secondo me c’è molto equilibrio.” – analizza il Dovi“Siamo tutti vicini, e ci sono tante moto e piloti. Dobbiamo vedere le condizioni per domenica, ricordo che l’anno scorso la gara fu molto lenta. Dobbiamo lavorare per arrivarci pronti. Fortunamente a noi la velocità arriva facilmente, ciò ti permette di lavorare facilmente. Qui la Ducati lavora differentemente sulle gomme rispetto alle altre moto. Le Michelin si consumano soprattutto in percorenza. In gara sarà importante salvaguardarle e cercare di andare forte consumandole di meno.”