Arriva l’OK dei medici, Valentino Rossi correrà le libere di Aragon!

Ora il recupero lampo è davvero compiuto. Valentino Rossi, 21 giorni dopo la sua frattura a tibia e perone, si è presentato ad Aragon per sostenere la visita medica. Il pilota di Tavullia era tornato in sella a una moto nemmeno 18 giorni dopo il suo infortunio per una sessione di test a Misano con la Yamaha R1M. Poi ha sostenuto un’altra giornata di prove, fino alla decisione di mercoledì di andare ad Aragon. L’ultimo ostacolo era rappresentato dai medici, con quest’ultimi che gli hanno dato l’OK per disputare le prove libere del venerdì.

Quindi vedremo Valentino Rossi tornare in sella alla sua YZR-M1 dopo un vero e proprio recupero lampo (i più ottimisti davano Motegi come GP di rientro). Ma nel caso il rider #46 non se la sentisse di continuare il week-end dopo il venerdì, nessun problema. La casa di Iwata ha già pronto l’olandese Van Der Mark, preso originariamente ‘in prestito’ dal team del mondiale di Superbike per sostituire eventualmente Rossi.