Bradley Smith correrà in MotoE nel 2019 con il SIC Racing Team

Il britannico sarà impegnato su tre fronti: oltre a diventare test rider per Aprilia nel 2019, con cui farà alcune Wild card, sarà coinvolto nel nuovo campionato che partirà dalla prossima stagione

Bradley Smith il prossimo anno avrà il suo bel da fare. Il pilota britannico, che attualmente corre per KTM in MotoGP, oltre a diventare test rider per Aprilia nel 2019, disputerà il nuovo campionato MotoE che vedrà il suo esordio nello stesso anno.

Smith correrà con il SIC Racing Team, che sarà impegnato dunque su quattro fronti. Oltre a Moto3, Moto2 e MotoGP si aggiunge anche l’impegno preso nella nuova categoria, che sarà protagonista su alcuni tracciati europei in concomitanza con il circus del motomondiale.

Bradley, invece, sarà coinvolto su tre fronti. Oltre ad essere test rider Aprilia e correre in MotoE, l’attuale pilota KTM sarà presente ad alcuni appuntamenti del mondiale MotoGP come wild card.

Si profila all’orizzonte una stagione molto impegnativa per Smith, dopo avere rischiato di non trovare una sella per la prossima stagione, piena di nuove emozionanti sfide.

Queste sono le sue parole: “È capitolo completamente nuovo nel mondo delle moto e sono davvero entusiasta di prendere parte a questo progetto. Abbiamo grandi obiettivi e io ho tanta esperienza per imparare e adattarmi al meglio questa tecnologia tutta nuova. Sono dunque molto fiducioso e pronto per questa avventura”