CLAMOROSO: Livio Suppo lascia la HRC e saluta la MotoGP!

Non sono nemmeno iniziati i primi test per il 2018 che il motomondiale subisce un temporale a cielo aperto. Livio Suppo, team principal del team Honda MotoGP, lascia il posto all’indomani del mondiale ottenuto da Marc Marquez, dicendo addio anche al motomondiale dopo 22 anni. A darne l’annuncio è stato proprio lo stesso Suppo insieme ad uno dei direttori della HRC Tetsuhiro Kuwata. Il 53enne torinese, artefice del trionfo di Casey Stoner in Ducati nel 2007, aveva ancora un anno di contratto con la HRC, ma ha deciso di tagliare i tempi. Al momento la casa giapponese ha annunciato di non volerlo sostituire nei brevi termini.

“Non è facile lasciare la MotoGP dopo 22 anni, ma la mia decisione è stata presa.” – ha detto Suppo“E credo che sia stata una scelta giusta, perchè seppur avevo ancora un anno di contratto il mio lavoro per l’anno prossimo era già finito. Per questo ho deciso di anticipare il mio addio per permettere a Honda di organizzarsi bene per il futuro. Voglio ringraziare Nakamoto per avermi dato l’opportunità di lavorare in questa grande squadra. Dispiace dirlo, ma la mia più grande conquista rimarrà quella del titolo mondiale 2007 con Stoner e Ducati. E’ stato qualcosa di speciale. Cosà farò? Voglio riposarmi e dedicare più tempo a me stesso e alla mia famiglia.”