La Yamaha decide di non sostituire Rossi per Misano!

Nella settimana di avvicinamento al Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, il team Movistar Yamaha MotoGP ha fatto sapere tramite un comunicato che non sostituiranno l’infortunato Valentino Rossi. Questo vuol dire che a Misano vedremo solo una Yamaha in pista, quella di Maverick Vinales, oltre che alle Tech 3 di Zarco e Folger.

Si era parlato proprio di questi 2 e di Nakasuga come possibili nomi per il rimpiazzo del #46 nella gara/e che salterà, col collaudatore giapponese che sembrava la soluzione più logica. Invece, forse per rispetto o forse per mancanza di tempo, la casa di Iwata ha deciso di portare solo Vinales a Misano, aspettando il recupero di Rossi per Aragon o, più probabile, per Motegi.

Il pilota di Tavullia si era fratturato la  tibia e perone della gamba destra il 31 agosto cadendo durante un allenamento con le enduro. L’incidente era apparso subito molto grave e il rider era stato portato d’urgenza prima all’ospedale di Urbino e poi a quello di Rimini dove, in quest’ultimo luogo, gli hanno confermato l’entità dell’infortunio e operato in serata. Nei scorsi giorni il pilota è stato dimesso ed ha già cominciato la sua fase di riabilitazione.