MotoE, A Giugno si ricomincia da Valencia!

Il nuovo campionato del mondo elettrico sembra finalmente trovare la luce dopo lo sciagurato incendio che ha distrutto tutte le moto durante i test a Jerez pochi mesi fa

Ripartire dopo gli avvenimenti di Jerez non era per niente semplice, ma gli addetti ai lavori hanno dato fondo ad ogni energia possibile per riuscire a rimettere in piedi un campionato che sembrava ad un certo punto destinato a non cominciare mai.

Dopo l’incendio di pochi mesi fa che ha distrutto tutte le nuove moto elettriche durante i test in terra andalusa, il mondiale MotoE sembra finalmente poter avere un inizio, cominciando in Germania al Sachsenring, in concomitanza con la tappa della MotoGP.

Prima di approdare in terra teutonica, però, i piloti e le squadre del nuovo campionato del mondo si ritroveranno a Valencia per una sessione di test nella quale gli addetti ai lavori saranno alla ricerca del setup ottimale.

Al termine dell’ultima giornata, sempre che le condizioni meteorologiche lo permettano, ci sarà una simulazione di qualifica in cui ogni centauro si cimenterà in un giro veloce, seguita successivamente da una simulazione di gara.

Sarà interessante capire fin da subito quali potrebbero essere i valori in campo in uno schieramento che presenta molti nomi interessanti, tra cui quelli di Sete Gibernau e Bradley Smith, non dimenticando ragazzi veloci come Lorenzo Savadori.