MotoGP, A. Espargarò: “Weekend da gestire con attenzione”

Dopo i bei passi in avanti mostrati da Aprilia ad Aragon, a Buriram le moto di Aleix Espargaro Scott Redding sembrano essere tornate in grande difficoltà. Lo spagnolo non è andato oltre la 17° posizione al termine della giornata, mentre il britannico è stato vittima di una caduta nelle FP2 che ha complicato il lavoro, dopo la bella 10° posizione della mattina.

Entrambi i piloti, così come quasi tutti i colleghi, hanno evidenziato come il caldo sia un fattore molto importante su questa pista, che influirà in maniera decisiva sull’esito della corsa. Sarà fondamentale mantenere le energie per arrivare sul finale di gara nel miglior modo possibile.

Queste le impressioni di Aleix Espargaro al termine della giornata: “Il grip era davvero molto basso con la media al posteriore, con la quale ho fatto molti giri. Alla fine delle FP2 ho provato la morbida e la moto è cambiata totalmente, come ad Aragon. Domani cercheremo di percorrere quante più tornate possibili con questa soluzione, spero di poterla utilizzare in gara visti i vantaggi in aderenza. Sarà un fine settimana da gestire con particolare attenzione, sia per le alte temperature che per il grip”

Gli fa eco il suo compagno di squadra, Scott Redding“Al mattino le cose sono andate particolarmente bene, sono contento di essere partito con il decimo tempo. Sulla moto mi sento bene, abbiamo migliorato il setting utilizzato in Spagna due settimana fa. Ho avuto buone sensazioni anche nel turno pomeridiano, anche se sul tempo sul giro abbiamo fatto più fatica. Peccato per la caduta, mi sono dovuto fermare, le due moto ai box hanno configurazioni differenti e non voglio creare confusione. Le condizioni sono impegnative per il fisico, sarà fondamentale gestire le energie per la gara”