MotoGP: Abraham con il team Reale Avintia fino al 2020

Tempo di cambiamenti in casa Avintia. Dal 2019 il team spagnolo adotterà due GP18, affidate al confermatissimo Tito Rabat ed all’attuale pilota dell’Angel Nieto team, Karel Abraham. Il ceco sarà quindi pilota Ducati per altre due stagioni.

“Sono molto felice di continuare la mia avventura in MotoGP”, afferma Karel. “Voglio ringraziare il team Reale Avintia Racing per questa opportunità. Inoltre, un grande grazie va a Luigi Dall’Igna e Paolo Ciabatti di Ducati. La cosa importante è che sarò in sella ad una Ducati GP18 che, in questa stagione, sta ottenendo grandi risultati. Sono emozionato per la prossima stagione”.

Grande entusiasmo anche nel team Real Avintia, dove a parlare è stato Raul Romero, CEO Esponsorama, sponsor del team. “Sono felice di annunciare l’arrivo di Karel Abraham nella nostra struttura è un pilota molto lavoratore e vincente in Moto2. L’anno prossimo Karel avrà a disposizione materiale di primo livello. Con grande soddisfazione annuncio che la nostra relazione con Ducati proseguirà per altri due anni”.

Costretto a cercare una sella al di fuori della MotoGP Xavier Simeon, visto che ormai la griglia è completa. Possibile per lui un ritorno in Moto2 o un impegno in Superbike.