MotoGP Austin FP1: Marquez alza la voce, problema per Dovi

Il campione del mondo fa suo il primo turno di prove libere, davanti a Vinales e Miller

Il primo turno di prove libere ad Austin si chiude con Marc Marquez al comando; lo spagnolo arriva in America da leader del mondiale e favorito assoluto, avendo vinto tutte le edizioni del GP di Austin dal 2013.

Alle sue spalle c’è un veloce Maverick Vinales, autore di un ottima prima sessione e distante solamente 78 millesimi dalla migliore prestazione; dietro di lui troviamo le due Ducati di Jack Miller e Andrea Dovizioso, con il forlivese costretto a lasciare la prima moto a metà turno.

I due piloti della casa di Borgo Panigale sono anche gli ultimi a scendere sotto il muro del 2.06; Valentino Rossi, 5°, è infatti il primo a salire sopra quella soglia e paga sette decimi di ritardo dal cronologico di riferimento.

Sesta posizione per Pol Espargaro che porta la propria KTM in top ten e precede Fabio Quartararo e Cal Crutchlow, i quali sono, insieme allo spagnolo, i primi piloti oltre il secondo di ritardo.

La momentanea top 10 è chiusa da Aleix Espargaro ed Andrea Iannone.

Di seguito la lista dei tempi