MotoGP, Bautista: “Non continuerò in MotoGP, ho offerte in WorldSBK e Moto2”

Alvaro Bautista abbandonerà la MotoGP al termine di questa stagione: il pilota di Talavera de la Reina nel corso del weekend austriaco ha annunciato che la corrente stagione sarà la sua ultima in classe regina. “Non ho alcuna possibilità di rimanere in MotoGP” il commento dello spagnolo. “Non so dove sarò l’anno prossimo. Dopo questo GP, decido io”.

Per un pilota del suo calibro non saranno di certo poche le alternative da valutare prima di apporre una firma. “Ho diverse opzioni in Moto2 e WordSBK. In Moto2, con il team Gresini e con la nuova MV Agusta. In Superbike, ho le opzioni di BMW, Honda e Ducati”.

Seppur le opzioni siano davvero tante per il forte spagnolo, la pista Superbike rimane quella più interessante per Alvaro, dove avrebbe la possibilità di guidare la nuovissima V4 ufficiale nel team Ducati Aruba al posto di Marco Melandri, come anticipato qui.