MotoGP, Bradl sostituirà Lorenzo al Sachsenring

La Honda ha ufficializzato la scelta dopo la frattura della sesta vertebra dorsale rimediata da Jorge nelle libere di Assen

Quasi senza nessuna sorpresa, Stefan Bradl correrà il GP Germania della MotoGP al posto di Jorge Lorenzo. La Repsol Honda ha reso ufficiale la notizia, con il maiorchino che dovrà stare a riposo almeno 3-4 settimane per la frattura della sesta vertebra dorsale rimediata in una caduta nel venerdì di Assen.

La speranza è quella di rivedere Lorenzo in pista il 4 agosto per il GP Repubblica Ceca che si terrà a Brno. Il collaudatore tedesco avrà invece la grande occasione di prendere parte alla gara di casa al Sachsenring dopo aver gareggiato già a Jerez come wildcard HRC. In quell’occasione l’ex-pilota LCR, Forward e Aprilia Gresini finì in una buona 10a posizione.

“Sono entusiasta di gareggiare con Honda in Germania, abbiamo lavorato bene fino a questo momento e voglio ringraziare tutta la squadra per questa grande chance.”, commenta Bradl. “Allo stesso tempo però mi dispiace molto per Jorge, spero che torni presto”.


About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)