MotoGP, dal 2018 nascono i Trofei per team e piloti indipendenti

Anche piloti e team indipendenti MotoGP avranno la propria classifica. La Grand Prix Commission ha deciso di instaurare dal 2018 due Trofei destinati a riders e alle squadre indipendenti. Essi andranno a riguardare squadre come Tech 3, LCR Honda, Marc VDS, Pramac, Aspar e piloti quali Zarco, Petrucci, Crutchlow, Miller, Bautista (e dal prossimo anno arriveranno dalla Moto2 Morbidelli, Nakagami, Luthi e Simeon). Le classifiche per squadre verranno create anche per Moto2 e Moto3 e si baserà sui punti di tutti i piloti, inclusi i sostituti.

Nelle altre novità per la MotoGP, spicca sicuramente quella sui messaggi radio che i team possono inviare ai propri piloti. Dalla prossima stagione ci saranno delle regole per fare in modo che ciò che esce dai box sia in accordo con quello ricevuto dalla Dorna e da quello emesso in TV. Ciò dovrebbe garantire un’uniforme maggiore per i messaggi radio. Inoltre, è stato approvato un piano di test per provare dei nuovi cerchi che possano essere utilizzati anche in strada.