MotoGP, FP2 Valencia: Petrucci dopo un’altra bandiera rossa

Marquez e Rossi seguono, ma nessuno riesce a migliorare i tempi della mattina

Anche la seconda sessione di prove libere, così come avvenuto per la prima, è stata caratterizzata da una bandiera rossa. In questo caso è stata la caduta di Johann Zarco a provocare la sospensione momentanea del turno, oltre alle condizioni della pista. Una volta pulita la pista, i piloti hanno potuto migliorare i propri tempi, senza riuscire però ad abbassare quelli della mattina, a causa della pioggia sempre più insistente che ha impedito a tutti di girare forte sul finale delle FP2.

Danilo Petrucci si è issato in cima alla classifica dei tempi con 1.41.318, precedendo Marc Marquez e Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia si è dimostrato veloce nel pomeriggio, non abbastanza a causa del tracciato per migliorare il crono della mattina ed entrare in top 10 nella lista dei crono combinati.

4°, ma con un secondo di distacco, è Andrea Iannone. Alle sue spalle ci sono Aleix e Pol Espargaro, che si portano davanti a Maverick Viñales.

In condizioni bagnate si rivede tra i migliori l’Aprilia di Scott Redding, 8°. Chiudono la top ten Bradley Smith e Alex Rins. Chiude 12° Andrea Dovizioso