MotoGP, GP Germania: Marquez si conferma Re del Sachsenring, 2° Rossi

Ecco a voi la nona sinfonia del Sachsenring diretta da Marc Marquez. Se non avete capito il riferimento a Beethoven, il spagnolo va a conquistare la vittoria al GP Germania MotoGP per il nono anno di fila. Una gara perfetta sia come prestazioni che come strategia. Nessuno è mai riuscito a impensierirlo veramente e ora Marquez allunga nel mondiale. 46 punti di vantaggio sul #46 che chiude dietro di lui.

Valentino Rossi è 2° dopo una grande gara in cui ha provato di tutto per impensierire lo spagnolo della Repsol Honda HRC. Il rider di Tavullia riesce comunque a portare la Yamaha sul podio insieme al suo compagno Maverick Vinales, autore come sempre di una prima parte sonnolenta per una seconda parte super. Beffato per la terza posizione uno stoico Danilo Petrucci che comunque chiude 4°. In quinta posizione abbiamo un sorprendente Alvaro Bautista al suo miglior piazzamento stagionale, a seguire abbiamo le due deludenti Ducati ufficiali di Jorge Lorenzo e Andrea Dovizioso.

Ottava l’altra Repsol Honda di Daniel Pedrosa, al 9° troviamo Johann Zarco. A chiudere la top 10 c’è la KTM di un buon Bradley Smith, mentre Andrea Iannone chiuderà 12° dopo essere stato coinvolto nell’incidente che ha causato il ritiro di Alex Rins e Pol Espargaro. Fuori anche i due alfieri del team di Cecchinello Cal Crutchlow e Takaaki Nakagami, mentre Aleix Espargaro non si presenta nemmeno al via per infortunio.