MotoGP, GP Qatar: Zarco si prende la FP3, ma la classifica non cambia. Vinales in Q1!

Pista che non migliora (causa sabbia), piloti che non abbassano i tempi del venerdì (salvo un’eccezione), ed ecco che la FP3 del GP Qatar MotoGP conferma la classifica combinata della giornata scorsa. A passare quindi alla Q2 sono: Dovizioso, Petrucci, Rins, Lorenzo, Iannone, Marquez, Pedrosa, Crutchlow, Rossi, Zarco. Valentino è stato protagonista di una sessione sfortunata, visto che prima è stato autore di una caduta e dopo ha dovuto mollare nello stint finale causa un problema meccanico (ancora ignoto).

Beffa per Vinales: lo spagnolo della Yamaha rimane 11° e sarà costretto ad affrontare la Q1 insieme all’Aprilia di A.Espargaro (12°). Insieme a loro due ci sono: Rabat, Miller, Nakagami, Redding, P.Espargaro, Morbidelli, Luthi, Smith, Abraham, Syahrin, Bautista, Simeon. Quest’ultimo è stato l’unico a migliorare il proprio crono dopo il venerdì, ma non è bastato. Mentre per quanto riguarda Tito, è caduto a pochi minuti dalla fine, mollando così la possibilità di migliorare il proprio tempo.

Per la cronaca, è stato Johann Zarco il più veloce della FP3 con un 1:54.996. Il transalpino della Tech 3 ha dato mezzo secondo a Jack Miller che è 2° con la Ducati Pramac, mentre Danilo Petrucci e Marc Marquez sono rispettivamente 3° e 4° a 7 decimi. Seguono Andrea Iannone e Dani Pedrosa in quinta e sesta posizione, mentre Andrea Dovizioso e Valentino Rossi sono rispettivamente settimo e nono. In mezzo abbiamo la Ducati di Jorge Lorenzo. Chiude la Top 10 della FP3 Cal Crutchlow.