MotoGP GP Rep. Ceca: A Brno smette di piovere e Dovizioso si prende la FP2, indietro gli altri big

Andrea Dovizioso fa siglare al termine della giornata di venerdì il miglior tempo della FP2 e del venerdì con un 1:56.332 ottenuto con pista asciutta. Nonostante il maltempo, infatti, la pista di Brno si è asciugata verso la seconda metà sessione, facendo tornare i piloti ai soliti lavori e dando spazio anche per qualche nuova e stramba idea aerodinamica (ma è un’altro argomento).

Dietro al #04 della Ducati c’è un Jonas Folger reduce dal suo primo podio nel GP di casa al Sachsenring, a seguire Danilo Petrucci in terza e Johann Zarco in quarta posizione dopo che quest’ultimo chiuse in testa la FP1. Quinto tempo dunque per Hector Barbera, sesta posizione per Scott Redding, poi le 2 Honda di Daniel Pedrosa e Cal Crutchlow. 9° posto per l’Aprilia di Aleix Espargaro, Marc Marquez riesce a mantenersi la Top 10 per 8 centesimi di secondo.

Si perchè con le condizioni che restano incerte, andare in Top 10 già dal venerdì è fondamentale per non rischiare un’eventuale Q1. E su questo alcuni big sono rimasti indietro: le 2 Yamaha ufficiali di Maverick Vinales e Valentino Rossi chiudono rispettivamente 11° e 15° e insieme a loro c’è anche Jorge Lorenzo in 16a posizione. Tutti e 3 devono sperare che la pioggia non scenda per la FP3 per tentare l’assalto alla Top 10 e alla conseguente Q2.

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA COMPLETA DELLA FP2 MOTOGP DI BRNO