MotoGP, Lorenzo: “Danilo? Quelli che fanno come lui sono più o meno i soliti”

Qualifica con l’amaro in bocca per il 5 volte campione del mondo. Il pilota della Ducati, in quel di Germania, ha ottenuto un ottimo terzo tempo, ma portandosi dietro nel giro Danilo Petrucci, che approfittando del traino lo ha scavalcato.

Buona prova anche la prova del suo compagno di squadra, piazzatosi in quinta posizione.

Tuttavia, il maiorchino, seppure contento è apparso un po’ infastidito ai microfoni: “I ringraziamenti di Danilo? Sono sempre più o meno sempre gli stessi quelli che si agganciano dietro, non essendo previsto niente ci sta, si può fare. Parlando del mio giro mi dispiace per un errore che ho commesso nel finale: ho perso velocità in uscita; magari avrei infastidito di più Marquez per la pole. Comunque possiamo essere molto contenti, la prima fila è un risultato molto buono”.

Se vuoi un resoconto delle qualifiche, clicca qui.