MotoGP, Marc Marquez il sogno della KTM!

Potrebbe esserci, difficilmente ma non impossibile, un ritorno alle origini per Marc Marquez! La KTM, che ha lanciato il pilota di Cervera nel motomondiale, sogna di riaverlo in sella a una sua moto per il 2021. Fino a quell’anno a grandi linee i top rider saranno tutti stabiliti, ma quell’anno può esserci una grande “rivoluzione” nel mercato della MotoGP.

L’ad della casa austriaca, Stefan Pierer, ha rilasciato un’intervista alla testata spagnola Marca in cui non pone limiti agli obiettivi della KTM a livello di piloti: “Abbiamo sempre tenuto ottimi rapporti con Marquez che ha iniziato con noi nel Mondiale, in più è anche un uomo Red Bull, nostro sponsor principale. Sta a noi migliorare la moto per renderla appetibile a un fuoriclasse come lui”.

Dopo il k.o. di Kallio la KTM è corsa ai ripari ingaggiando Randy De Puniet come collaudatore. Tuttavia il sogno è convincere Dani Pedrosa per il futuro, per aumentare le possibilità di convincere Marquez tra due anni: “Il miglior collaudatore per ridurre la differenza, per me è Dani, certo, perché è un pilota molto leggero, è uno dei migliori dello sviluppo della Honda, anche Marc Márquez ne trae vantaggio. Esattamente questo è ciò di cui abbiamo bisogno in questo momento: un pilota collaudatore che ci dà quel poco che ci manca”.