MotoGP: Mike Jones con l’Angel Nieto team a Phillip Island

L'australiano farà ritorno in MotoGP con la Ducati dell'Angel Nieto team in sostituzione di Alvaro Bautista, impegnato nella squadra ufficiale al posto dell'infortunato Jorge Lorenzo

Il pupillo di Troy Bayliss salterà a Phillip Island sulla Ducati di Martinez, dal momento che Alvaro Bautista, come anticipato qui, sostituirà Jorge Lorenzo, ancora convalescente, per la corsa australiana.

Vincitore dell’ASBK nel 2015 e dai trascorsi in Superstock 1000 con la Ducati Panigale R dell’Aruba.it Racing – Junior Team e persino da wildcard nel mondiale Superbike, non sarà al primo gettone di presenza in MotoGP; già nel 2016 il pilota di Brisbane era salito sulla Ducati Desmosedici del team Avintia Racing in Giappone e Australia in sostituzione di Héctor Barberá (lo spagnolo aveva a sua volta sostituito Andrea Iannone nel Ducati Team), cogliendo persino un punto con il 15° posto ottenuto nella gara di casa.

L’australiano salirà in sella alla GP16 di Karel Abraham, mentre il pilota ceco, proverà per la prima volta la moto di Alvaro Bautista. Non sarà comunque facile per lui adattarsi alla GP16 del team di Martinez, totalmente differente da quella guidata oltre due anni fa.