MotoGP, Petrucci al posto di Lorenzo sulla Ducati ufficiale?

Come cambia il mercato da una gara all’altra. Danilo Petrucci, con il secondo posto a Le Mans, è passato da delusione a favorito per la seconda sella sulla Ducati ufficiale per la MotoGP 2019. Andrea Dovizioso ha già rinnovato fino al 2020 e la casa di Borgo Panigale vuole definire al più preso la line-up per il prossimo anno. E a Petrucci questa prestazione, insieme a un Lorenzo non soddisfacente, aiuta parecchio. Lo dimostrano le parole di Gigi Dall’Igna nel post-gara. “Se continua così è sicuramente da Ducati ufficiale.”

“Danilo ha fatto una gara straordinaria.” – commenterà il DS Paolo Ciabatti in serata – “Ci aspettavamo che, in un momento cruciale del suo futuro, mostrasse la sua condizione migliore, e non con la pioggia o il classico circuito mezzo bagnato. Prenderemo una decisione subito dopo il Mugello, ne parlerò con Dall’Igna. Ovvio che ci sono anche Jorge e Jack (Miller, la sua opzione scade a fine giugno) in ballo, ma in questa gara Petrucci ha dimostrato di meritarsi la moto ufficiale.”