MotoGP, Pol Espargaró ritorna in sella alla sua KTM a Misano

Pol Espargarò ritorna in sella della sua KTM a Misano

Pol Espargaró ritorna a correre in MotoGP a Misano dopo il lungo infortunio che l’ha tenuto fuori per diversi gran premi. Il pilota spagnolo si è fratturato la clavicola destra durante il warm up a Brno che gli ha impedito anche di partecipare alle gare svoltesi in Austria e Silverstone.

Il pilota titolare del team austriaco è stato per tanto tempo fuori perché l’infortunio è stato più grave del previsto. Questo perché a seguito dell’incidente in Repubblica Ceca, Pol Espargaró aveva dichiarato di non avere molta sensibilità alle braccia e alle gambe e di conseguenza la riabilitazione è stata più lunga del previsto.

L’incidente di Espargaró era arrivato nel momento peggiore per KTM.

Questo perché anche il terzo pilota del team e collaudatore, Mika Kallio, era anche lui infortunato. In queste gare, dunque, il team austriaco ha corso al Red Bull Ring con un solo pilota, invece a Silverstone hanno dovuto contattare Loris Baz e prendere come collaudatore Randy De Puniet.

Pol Espargarò ritorna in sella della sua KTM a Misano

Questo investimento non è stato fruttuoso. La gara non si è svolta a seguito del maltempo e dell’asfalto poco adatto sul bagnato.

La presenza di Pol Espargaró a Misano non sembrava scontata, infatti si pensava che anche a San Marino avrebbe corso Loriz Baz; invece è lo stesso pilota spagnolo che conferma la sua presenza a Misano.

Vedremo se riuscirà a correre oppure dovrà alzare bandiera bianca dopo le prove libere.

 

About the Author

Nicoletta Floris
Ciao, mi chiamo Nicoletta. Ho vent'anni e sono una studentessa di economia appassionata al mondo del motorsport (specialmente Formula 1 e MotoGP). Blogger della pagina Instagram laragazzadelmotorsport.